Avvisi
13 Febbraio 2024
Avviso n.05/2024: Bonus Genitori Separati in Stato di Bisogno:...
26 Gennaio 2024
Avviso n.04/2024: Conguaglio IMU 2023: Attenzione alla Scadenza del...
23 Gennaio 2024
Avviso n.03/2024: AUU-Cessazione dei Pagamenti sulla Carta RdC e...
Archivio News
powered by Surfing Waves
 

Contatti



Editoria Professionale
Avvisi
 
Venerdì 26 Gennaio 2024
Avviso n.04/2024: Conguaglio IMU 2023: Attenzione alla Scadenza del 29 Febbraio 2024
La Legge di Bilancio 2024 (Legge 30 dicembre 2023 n. 213) ha previsto una novità importante in materia di IMU.
L'articolo 1, comma 72, detta una nuova norma concernente la tempestività delle delibere regolamentari e di approvazione delle aliquote e delle tariffe concernenti alcuni tributi comunali, tra cui l'IMU.
Si prevede che, limitatamente al 2023, si considerano tempestive le delibere regolamentari e di approvazione delle aliquote e delle tariffe concernenti i tributi comunali diversi dall'imposta di soggiorno, dall'addizionale comunale all'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), purché inserite nel portale federalismo fiscale entro il 30 novembre 2023 e pubblicate, ai fini dell'acquisizione della loro efficacia, entro il 15 gennaio 2024.
Il comma 73 chiarisce, invece, che l'eventuale differenza positiva tra l'IMU calcolata sulla base degli atti pubblicati entro il 15 gennaio 2024 e quella versata entro il 18 dicembre 2023 (il 16 dicembre 2023 cadeva di sabato) è dovuta senza applicazione di sanzioni e interessi entro il 29 febbraio 2024. Nel caso in cui emerga una differenza negativa, è necessario che il contribuente richieda al Comune quanto versato in eccedenza.
Con la Release 1.0.3.0 del 22 gennaio 2024 del software Leader IMU 2023 è stato implementato il calcolo del conguaglio IMU 2023. Per le modalità di calcolo consultare le Note Tecniche presenti in piattaforma.

Cordiali saluti.
Il CAF Nazionale Tributaristi srl
torna all'archivio avvisi
Sesamo Software S.p.A.